Torna alla panoramica

Vini australiani Dall’aroma di eucalipto?

Il vino rosso australiano può avere un forte aroma di eucalipto. La molecola responsabile del profumo si chiama 1.8 cineolo ed è presente in grande concentrazione nell’olio di questa pianta australiana.

Come può l’aroma passare dagli alberi al vino? L’Istituto di ricerca «Australian Wine» ha studiato il fenomeno, chiedendosi pure come mai il profumo sia presente solo nei vini rossi e non nei bianchi. È stato constatato che più il vigneto si trova in prossimità di eucalipti, più forte è il sentore. Una fonte sono le foglie, che possono finire nei fermentatori. Inoltre, è stato riscontrato che le foglie sulla pianta rilasciano le molecole anche per traspirazione e via aria arrivano fino ai grappoli d’uva. Poiché solo il vino rosso è preparato con macerazione sulle bucce, l’aroma di eucalipto non è presente nel vino bianco.

Il suo enoesperto Jan Schwarzenbach