Torna al profilo

Perché il Grüner Veltliner è il massim

L'Austria è sinonimo di Grüner Veltliner: questo vitigno autoctono ricopre circa un terzo della superficie vitata di 48'000 ettari e negli ultimi anni ha fatto passi da gigante, trasformandosi da piacevole vino da consumare entro l'anno a un prodotto di alta qualità in grado di definire le tendenze del mercato.

Il Grüner Veltliner è un vitigno molto versatile: può dare vini estivi leggeri e freschi, se vendemmiato presto. I più amati sono i classici fruttati e speziati, con una gradazione alcolica media del 12%, 13% che si rivelano particolarmente adatti come vini da tavola. Ma si possono ottenere anche versioni più corpose. Spesso si ricorre all'affinamento in barrique e a seconda delle annate bisogna fare attenzione che la quota di legno nuovo non abbia il sopravvento. Questo passaggio promuove la complessità e la longevità del vino. Ma sarebbe comunque bene concedergli una maturazione in bottiglia di alcuni anni, per permettergli di esprimere appieno il proprio potenziale. Questo aspetto vale anche per il mio vino del mese di novembre Grüner Veltliner Black Edition 2016 della tenuta Ebner-Ebenauer nel Weinviertel.

 

Qualche anno fa, gli Austriaci si sono chiesti quanto fossero effettivamente buoni i loro Grüner Veltliner. Hanno quindi confrontato i loro vini bianchi con famosi ed eccellenti Chardonnay prodotti in Borgogna e nel resto del mondo. Il risultato emerso, che va comunque sempre preso con una certa prudenza, è stato piuttosto sorprendente: i Grüner Veltliner si sono piazzati sempre ai primi posti in diverse degustazioni comparative, indifferentemente dall'annata. Una volta ha vinto il Grüner Veltliner Spiegel Alte Reben di Fred Loimer della Kamptal, un'altra il Grüner Veltliner Vinothekenfüllung della tenuta Knoll della Wachau, oppure il Grüner Veltliner Ried Lamm di Willi Bründlmayer della Kamptal. Più che la vittoria in sé, il dato più importante è stato che i vini bianchi austriaci abbiano tenuto testa senza difficoltà ai migliori vini riconosciuti a livello internazionale. I Grüner Veltliner rientrano quindi tra i grandi vini con una longevità imbattibile. Un successo di cui i viticoltori possono andare fieri. Ma sembra che non tutti i consumatori lo abbiano ancora capito.

 

 

Weinviertel DAC Grüner Veltliner Black Edition Weingut Ebner-Ebenauer 2016

affinamento in barrique francesi con bâtonnage, operazione tramite la quale si rimettono in sospensione le fecce nobili utilizzata anche per i pregiati bianchi della Borgogna. La tenuta del Weinviertel imbottiglia i propri vini senza filtrazione. Questi hanno bisogno di molta aria e vanno quind … Vai al prodotto
CHF 46.50
75cl (10centilitro = 6.20)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità