Zweigelt

In origine il vitigno si chiamava Rotburger. Il nome Zweigelt gli fu assegnato solo nel 1975, in onore del suo creatore, il Dott. Fritz Zweigelt. La caratteristica dei vini giovani ottenuti con le uve Zweigelt è il tipico sapore di visciola.

L'uva a bacca rossa è conosciuta anche con il nome di Klosterneuburg, poiché il vitigno era allevato dal Dr. Zweigelt presso l'istituto di ricerca enologica di Klosterneuburg. L'incrocio ben riuscito dei vitigni Blaufränkisch x St. Laurent è molto diffuso in Austria ed è coltivato anche in Germania e in Inghilterra. Dalle uve Zweigelt si ottengono vini dal frutto caldo, corposi, con una invitante acidità.

I nostri vini consigliati: Zweigelt

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti