Nero d'Avola

Il vitigno conosciuto anche come Calabrese o Calabrese d'Avola ha bisogno di molto calore ed è quindi spesso coltivato in prossimità del suolo. Una volta era utilizzato in Linguadoca nella Francia meridionale e in diverse regioni d'Italia come uva tintoria.

La varietà più coltivata in Sicilia. Questo vitigno di alta qualità è sempre più vinificato in purezza e produce vini di colore intenso e ad alta gradazione alcolica che si prestano ottimamente per l'affinamento in legno.

E tanti altri vitigni

I nostri vini consigliati: Nero d'Avola

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti