Kerner

L'uva è stata battezzata in onore del poeta svevo Justinus Kerner. In Germania la coltivazione è in forte declino. Cresce in piccoli vigneti in Svizzera, Austria, Italia, Inghilterra, Canada, Sudafrica e California. E in Giappone occupa persino una superficie vinicola di oltre 300 ettari.

È la più importante nuova varietà d'uva. Il Kerner è nato da un incrocio tra Trollinger x Riesling. Il mosto raggiunge un peso specifico e valori di acidità superiori a quelli del Müller-Thurgau e il vitigno ha una resa maggiore del Riesling. Il sapore è molto simile al Riesling, ma ha un proprio aroma delicato di erbette.