Catarratto

Il Catarratto è coltivato su piccola scala anche in Tunisia, dove è stato introdotto da immigrati italiani. Nella nativa Italia è uno dei vitigni più coltivati.

Uno dei principali vitigni coltivati in Italia, specialmente in Sicilia. È utilizzato sia come assemblaggio, p.es. come ingrediente principale dell'Etna DOC, che per la produzione di marsala e vermouth.