Blaufränkisch

Il Blaufränkisch potrebbe essere un vitigno autoctono dell'Austria, visto che fa parte dei vitigni più diffusi del paese. Ma l'origine esatta non è ancora chiara, e si presume anche che possa provenire dalla Dalmazia o dall'Ungheria.

È stato a lungo confuso con il Gamay, anche se nessuno è mai riuscito a dimostrare un grado di parentela tra le due uve. In Germania questo vitigno è conosciuto come Lemberger, in Ungheria come Kékfrankos. Il Blaufränkisch è una delle uve da vino rosso più coltivate in Austria, ed è la varietà indigena nel Burgenland austriaco. I vini ottenuti con il Blaufränkisch sono scuri, tannici, hanno una delicata acidità e un aroma di ciliegia matura.

E tanti altri vitigni

I nostri vini consigliati: Blaufränkisch

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti