Aramon

Il calo della coltivazione di questa varietà un tempo molto diffusa è iniziato con la classificazione del 1955, quando non fu riconosciuta come vitigno di qualità e, quindi, non ricevette alcuna AOC.

Un'uva semplice, utilizzata nella regione della Linguadoca-Rossiglione per la produzione di vini di massa. Ha un'ottima resa ed è molto resistente, per questo motivo era molto diffusa in Francia fino agli anni '50.