Torna alla panoramica

Robert Mondavi Winery

Robert Mondavi (1913 - 2008) è stato il più importante precursore del vino di qualità californiano. I vini commercializzati con il suo nome rappresentano un connubio di eleganza e toni fruttati e pertanto sono i migliori rappresentanti dello stile californiano.

È stato icona, pioniere della qualità, visionario, trend setter e cosmopolita nel settore enologico, ma soprattutto un instancabile ambasciatore dei pregi del vino californiano. Difficile trovare un viticoltore che abbia saputo coniugare passione per il vino e know-how in modo altrettanto carismatico. Con il suo Cabernet Napa, il suo Chardonnay e il suo Fumé Blanc ha definito come nessun altro lo stile dei grandi vini californiani e si è fatto ambasciatore di prodotti che riuniscono in sé una sensuale pienezza di frutto e una piacevole eleganza.

 

La sua carriera è iniziata tardi, all'età di 53 anni, quando nel 1966 lasciò la Charles Krug Winery, di proprietà della famiglia, per fondare una cantina propria ad Oakville. Qui è riuscito a realizzare la sua visione di produzione orientata alla qualità senza compromessi. Pochi anni dopo, in tutto il mondo il nome Mondavi era già sinonimo di vini d'eccellenza «made in California». Nel 1990 ha passato l'azienda, oggetto di una fulminea crescita, ai due figli, che nel 1993 sono entrati in Borsa . Nel 2004 l'azienda è stata venduta a Constellation Brands.

La nostra selezione di: viticoltori & aziende vitivinicole

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti