Torna alla panoramica

Vinattieri Zanini

Sua maestà il Merlot ticinese

Il Merlot appartiene al paradisiaco Ticino come i tipici grotti. Questa magnifica varietà trova nel clima della Svizzera meridionale le condizioni ideali per esprimersi al meglio. Sono ormai passati i tempi in cui il Merlot si beveva dai folcloristici boccalini: oggi si producono nettari d’eccezione, ben strutturati e longevi, che non temono il confronto con i famosi cru bordolesi. La tenuta Vinattieri Zanini appartiene ai precursori della rivoluzione qualitativa iniziata 30 anni fa. Luigi Zanini è stato il primo viticoltore del Paese ad affinare i vini in piccole botti di legno, dette barrique, secondo il modello bordolese. Il figlio Luigi jr. continua il lavoro del padre con coerenza, attenzione alla qualità e soprattutto con successo. La tenuta Zanini produce una serie di ottimi vini, secondo stili diversi e in tutte le categorie di prezzo. In Ticino l’eccellenza assoluta è raggiunta con il Merlot Ligornetto, che presenta un’eccezionale potenziale di invecchiamento. Per questo capolavoro Zanini utilizza le migliori uve di diversi vigneti e le affina con cura per 18 mesi in barrique in parte nuove. Per il Merlot Collivo Riserva i tempi sono più brevi: denso e con note fruttate, rappresenta un classico nell’assortimento dei Vinattieri Zanini. Nell’ampia produzione dominano i rossi, ma anche alcuni bianchi raggiungono ottimi risultati in Ticino. Un esempio in tal senso è il Collivo Bianco, un nettare fresco e fruttato ottenuto da uve Chardonnay e Merlot e affinato perlopiù in tini d’acciaio. Solo una piccola quantità della vendemmia, pari al 20 %, matura in piccoli botti di legno.

Nazione Svizzera
Regione Ticino
Website www.zanini.ch

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti