Torna alla panoramica

St. Jodernkellerei

La cooperativa, fondata nel 1980 a Visperterminen, produce vini utilizzando le uve provenienti dai vigneti più alti dell'Europa centrale ed è nota per le sue eccellenti selezioni del vitigno Heida.

A Visperterminen le uve crescono in spettacolari vigneti terrazzati fino a un'altitudine di 1150 metri! Questa è la patria dell'Heida, chiamato « Perla delle Alpi », che si è adattato al meglio alle eccezionali condizioni del luogo. La St. Jodernkellerei offre il suo vitigno di punta in vari stili e gradi di qualità: una variante secca proveniente da botti d'acciaio, una selezione affinata nel legno e il «Mélodie», prodotto con uve da vendemmia tardiva che presenta un lieve dolcezza residua. Il vino al top della gamma è lo straordinario Heida Veritas, prodotto da uve di ceppi antichissimi non innestati. La cantina, tuttavia, produce anche vini bianchi di alta qualità da uve Johannisberg, Müller-Thurgau, Resi o Moscato. Nel campo dei vini rossi è considerata una specialista degli assemblaggi, come il «Mischbabel» (Pinot Nero e Gamaret) o la «Cuvée Visperterminen» composta da Pinot Nero, Syrah e Gamaret.

Oggi la St. Jodernkellerei lavora le uve di circa 50 ettari di vigneti; il responsabile della vinificazione è il mastro cantiniere alsaziano Alan Helmrich.

 

Land Svizzera
Region Vallese
Website www.jodernkellerei.ch