Torna alla panoramica

Domaine du Paradis

Il nome della tenuta è tutto un programma: la gran quantità di vitigni coltivati appare infatti «paradisiaca». Persino lo Zinfandel californiano ha trovato qui un nuovo habitat.

Dietro al successo del Domaine du Paradis vi è la coppia formata da Roger Burgdorfer, proprietario della tenuta, e Didier Cornut, enologo di lunga data. Per far fronte alla domanda crescente di vini di loro produzione hanno aumentato costantemente la superficie coltivata a vigneti fino agli attuali 44 ettari. Tra gli oltre 20 vini che imbottigliano ogni anno vi sono sia i Cru classici di Ginevra (Chasselas, Gamay, Pinot Blanc) sia nuove creazioni spettacolari.

Una passione particolare dei due soci è rappresentata dai vitigni del Rodano quali Viognier, Syrah e persino Grenache. Inoltre è l'unica tenuta di Ginevra a imbottigliare uno Zinfandel che promette un fascino effettivamente californiano. Anche i loro assemblaggi bianchi e rossi commercializzati con il nome «Pont des Soupirs» hanno ricevuto numerosi premi.

Chi visita la tenuta può acuire i propri sensi non solo con la degustazione: nel giardino degli odori accanto alla cantina crescono piante aromatiche raggruppate per temi aromatici.

Nazione Svizzera
Regione Ginevra
Website www.domaine-du-paradis.ch