Torna alla panoramica

Raimat, l'inizio di un sogno

Nel 1914 Manuel Raventós acquistò un grande terreno nel deserto del Los Monegros, a Lérida (Catalonia) Il contratto firmato comprendeva le rovine di un castello, un albero e un'ampia zona caratterizzata da terreni aridi e sassosi e da un rigido clima continentale.

In questo paesaggio riconobbe una zona unica e dal notevole potenziale, con le condizioni perfette per produrre vini di qualità superiore e grande personalità.

Una cantina secolare, all'avanguardia ed esemplare nella ricerca di un'enologia sostenibile

Oggi a un secolo dalla realizzazione di questo sogno Raimat si è trasformata in una delle cantine leader del settore. L'intera produzione è sostenibile e una parte è persino certificata bio.

Raimat è nata dalla convinzione che un'agricoltura sostenibile rappresenta la migliore garanzia per tutelare l'ambiente e non ha effetti negativi sullo sviluppo di un'azienda agricola in termini di produttività ed efficienza. Raimat si impegna a favore della natura con serietà e in una prospettiva di lungo periodo. I metodi di coltivazione sostenibili superano nettamente gli standard ufficiali e la cantina punta su una produzione ecologica al 100%.

Dopo anni di lavoro per convertire i terreni, gli impianti e i metodi di coltivazione, Raimat è ai primi posti a livello europeo per quanto concerne l'enologia sostenibile ed ecologica. Il team lavora quotidianamente per giungere in tempi ragionevoli a una produzione totalmente ecologica e utilizzare solo risorse naturali.

 

Nazione Spagna
Regione Catalogna
Website http://raimat.com/es/

La nostra selezione di: viticoltori & aziende vitivinicole

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti