Torna alla panoramica

Codorníu

Bruno Colomer è l’enologo principale di Codorníu sin dal 2008. Durante questo periodo ha perfezionato le sue conoscenze e l’esperienza relative alla varietà e alla selezione dei vigneti.

Con l’intento di tenere vivo il nostro spirito d’innovazione, negli ultimi anni lui e la sua squadra hanno installato, nell’ambito della nostra cantina, una microcantina e l’hanno battezzata «Celler Jaume» in omaggio al fondatore dell’azienda vitivinicola. In questa struttura Bruno dirige tutti i progetti di apprendimento volti a migliorare giorno per giorno le cantine di Codorníu. È così nato un centro di apprendimento grazie al quale l’Anna de Codorníu si perfeziona anno dopo anno.

La nostra filosofia è quella di creare un’ampia gamma di vini Cava, da quelli più giovani a quelli con un affinamento più lungo, tutti però uniti da un comun denominatore: la massima qualità con uno stile fresco e moderno, in grado di conservare e mettere in risalto le principali caratteristiche di ciascun vitigno. Tutto questo può essere ottenuto grazie alle nostre origini: parcelle e vigneti certificati situati in tre diversi terroir, tre zone comprese nella denominazione «Cava» e diverse varietà d’uva. L’Anna rispecchia fedelmente la perfetta essenza di questa profonda esperienza nonché lo stile Codorníu. Un Cava con una personalità unica.

La produzione del Cava, come accade per numerosi altri vini di qualità, è sottoposta al controllo di un’autorità di regolamentazione. Questo organismo regola le varietà di Cava che possono essere prodotte, le condizioni e le modalità di tale produzione, i periodi di affinamento ecc. Inoltre, l’autorità di regolamentazione Cava vigila affinché tali regole vengano rispettate in ogni cantina. È così possibile garantire Cava di elevata qualità.

La produzione di Cava è prevalentemente situata nell’area vitivinicola di Penedès, in Catalogna. È qui che troviamo le cantine di Codorníu; e in particolare a Sant Sadurní d’Anoia, la cosiddetta «Capitale del Cava». La produzione di questi vini, tuttavia, ha luogo anche in altre aree della Catalogna, tra cui Conca de Barberà e Costers del Segre, nonché in altre regioni della spagna.

Le varietà d’uva usualmente utilizzate per la produzione dei Cava sono il Macabeo, lo Xarel·lo e la Parellada, i tre vitigni tradizionali che formano la cosiddetta «trilogia Cava». Successivamente sono state introdotte varietà francesi, tra cui lo Chardonnay e il Pinot Noir, che hanno aggiunto nuove e interessanti sfumature a questi vini.

Il segreto di un buon Cava risiede nell’uso di uve della massima qualità; questo, tuttavia, può essere ottenuto solo attraverso una corretta selezione e un’attenta cura delle vigne. Il Cava Codorníu nasce nei vigneti di proprietà della famiglia. Da molti anni nella nostra azienda utilizziamo tecniche di viticoltura sostenibili, in altre parole lasciamo che la natura segua il suo corso e interveniamo solo quando strettamente necessario. Ogni varietà d’uva è unica nel suo genere e richiede un clima e un suolo particolari. Pertanto, il lavoro del viticoltore comincia addirittura prima di piantare le viti, ossia nel momento in cui occorre scegliere i terreni più favorevoli a ciascun vitigno. Codorníu è l’unico produttore di Cava ad utilizzare uve provenienti da vigneti situati in tre distinte zone climatiche all’interno della D.O. Cava. Si tratta di una caratteristica eccezionale, che ci consente di piantare ogni vitigno nell’area in cui esso è in grado di esprimere tutte le sue potenzialità e che, contemporaneamente, offre a Codorníu l’incomparabile opportunità di creare differenti stili e tipi di Cava. Queste tre zone climatiche sono:

· Penedès, un suolo ricco di calcare e argilla e un clima mediterraneo, dove le tradizionali varietà d’uva Macabeo, Xarel·lo e Parellada esprimono tutta la loro originale autenticità.

· Conca de Barberà, una zona con un clima continentale moderato, ideale per la coltivazione del Pinot Noir, un vitigno da cui otteniamo uve caratterizzate da una nota minerale dovuta ai suoli ardesiaci.

· Costers del Segre, la zona più continentale di tutta la Catalogna interna, dove l’enorme escursione termica tra il giorno e la notte produce uve con un’elevata concentrazione di aromi e sapori e una vivace freschezza, ideale per i vitigni Chardonnay e Pinot Noir.

Nazione Spagna
Regione Catalogna
Website www.codorniu.com

La nostra selezione di: viticoltori & aziende vitivinicole

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti