Torna alla panoramica

Alois Lageder - Viticoltura biodinamica in Alto Adige

Alois Lageder, pioniere per eccellenza del settore vitivinicolo altoatesino, è uno dei promotori della rivoluzione qualitativa enologica dell’ultimo decennio in questa regione.

La tenuta, fondata nel 1823, è attualmente diretta dai rappresentanti della quinta generazione dei Lageder. Della tenuta fanno parte 50 ettari vitati di proprietà della famiglia, situati in diverse zone e coltivati secondo il metodo biologico-dinamico. L’azienda, inoltre, collabora con numerosi viticoltori convenzionati i quali curano con passione altri 110 ettari di vigneti. Il vasto assortimento di Lageder è suddiviso in tre livelli di qualità. Il primo livello comprende i vini Classici, il secondo le Selezioni Terroir, mentre il livello più alto è occupato dai Masi. Lageder ha recentemente costruito una nuova cantina nella sede di Magrè. Qui l’uva viene condotta fino alla torre di vinificazione, profonda 17 metri, sfruttando la sola forza di gravità. Gli interessi di Lageder spaziano anche oltre la produzione vitivinicola: nella tenuta vengono infatti organizzate regolarmente mostre d’arte, concerti e altre manifestazioni culturali.

Nazione Italia
Regione Trentino-Alto Adige (Magrè)
Website www.aloislageder.eu

La nostra selezione di: viticoltori & aziende vitivinicole

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti