Torna alla panoramica

Domaine des Perdrix

Il Domaine des Perdrix appartiene alla famiglia Devillard sin dal 1996.

La tenuta ha potuto trarre vantaggio dal ricco bagaglio di esperienze che Bertrand Devillard ha raccolto nella gestione delle tenute dello Château de Chamirey a Mercurey e del Domaine de la Ferté a Givry.

Il Domaine des Perdrix è situato a Nuits-Saint-Georges, un comune della regione Côte de Nuits. La tenuta lavora circa dodici ettari di vite a Nuits-Saint-Georges e a Vosne-Romanée. Tra di essi, quasi cinque ettari sono Nuits-Saint-Georges AOC e 3,5 ettari sono «Premier Cru Aux Perdrix». Di proprietà del Domaine des Perdrix per il 99%, quest’ultima appellation rappresenta un quasi monopolio ed è considerata un Premier Cru di grande qualità. Le pernici («perdrix») passeggiano ancora oggi nella tenuta, a sottolineare l’autenticità del nome di questo vino.

Lo stile del vino è inconfondibile: estremamente elegante, agile e svelto, e assai fresco. L’impiego delle barrique è tanto sapiente che, nel bouquet, le note di legno sono quasi inavvertibili. Al vino, tuttavia, mancherebbe qualcosa se non venisse effettuato alcun affinamento in botte. Questo è quel che si chiama un perfetto equilibrio tra gli aromi di frutta e i profumi di legno, ed è assai raro da trovare. L’enologo Robert Vernizeau è responsabile dei vini dal 1996.

Nazione Francia
Regione Borgogna
Website www.perdrix.com