Torna alla panoramica

Château St Paul

Di proprietà delle famiglie BEGUERE e LACAZE e amministrata da Jean De LAITRE, la tenuta Château Saint-Paul nacque dall’acquisto di un vigneto di 20 ettari le cui viti furono messe a dimora vari secoli or sono.

Situato al limite dell’appellazione Saint Estèphe, lo Château Saint Paul confina con le prestigiose proprietà dello Château Sociando Mallet e dello Château Charmail.

I 20 ettari di vigneti dello Château Saint-Paul costellano le colline dal caratteristico terreno ghiaioso che dominano la Gironda al crocevia di terroir superbi: quelli dell’Haut-Médoc e di Saint-Estèphe. Il cantiniere Arnaud Vilette, Médocain d’origine, comunica la sua passione per questo terroir di annata in annata.

La ripresa delle lavorazione del suolo, accompagnata da lavori meticolosi sulle viti (defogliazione, diradamento...) e da una protezione fitosanitaria ragionata, permettono di raccogliere uva sana perfettamente matura. Le vinificazioni sono assicurate con cura e precisione e l’invecchiamento del vino si effettua in barrique di rovere francesi per la durata di un anno.

Il vigneto si suddivide in Cabernet sauvignon (40%), Merlot (50%), Cabernet franc (8%) e Petit Verdot (2%) e produce vini che, dopo 12 mesi in barrique, si rivelano corposi, densi e setosi, e sviluppano il carattere tradizionale dei grandi Médoc che si prestano bene all’invecchiamento in bottiglia.

Nazione Francia
Regione Médoc

La nostra selezione di: viticoltori & aziende vitivinicole

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti