Torna alla panoramica

Château Tour des Termes: Christophe Anney

Stabilitasi nel Médoc nel XVII secolo, negli anni Trenta del secolo scorso la famiglia Anney rilevò dei vigneti nella celebre appellation di Saint-Estèphe, sede di pochi Cru Classés ma di numerose tenute non classificate.

Qui, tra i viticoltori vige un rapporto di solidarietà reciproca.

Christophe Anney dirige la tenuta Tour de Termes dal 1983 e dal 2012 lavora con tini piccoli in una cantina di fermentazione interamente rinnovata. Già dal 1995 segue le norme Terra Vitis per la tutela dell’ambiente e dal 2017 ha eliminato completamente i diserbanti.

Tour de Termes si estende su due parcelle di terreno: la prima ha una superficie di 6 ettari ed è situata su una collina dal sostrato ghiaioso, di fronte a Château de Pez. La seconda parcella occupa 10 ettari

di terreno argilloso-calcareo nel cuore del comune di Saint Corbian, di fronte a Calon Ségur. Qui si coltiva in prevalenza Merlot (60%), il che per Saint-Estèphe rappresenta un’eccezione.