Torna alla panoramica

Weingut Pfaffl

Nel 1978 Roman Pfaffl rilevò dai genitori un vigneto di tre quarti di ettaro. Oggi la superficie si è estesa a 80 ettari.

I terreni del Weinviertel sono caratterizzati dal löss, che si è depositato durante l'Era glaciale e favorisce la coltivazione di uve adatte alla produzione di vini bianchi ricchi di carattere. Proprio come quelli di Roman Pfaffl, che ha rilevato l'azienda dei suoi genitori nel 1978 e oggi è coadiuvato dal figlio Roman junior.

Gli attuali 80 ettari di vigneti sono distribuiti nella zona meridionale del Weinviertel e a Vienna. Alcuni vigneti sono caratterizzati dall'arenaria silicea, altri dalla tipica ghiaia, sabbia e argilla del bacino viennese ed altri ancora, a Bisamberg vicino Vienna, sono in arenaria e marna. I vigneti imprimono il carattere ai vini, afferma Roman Pfaffl senior: «Sul pendio meridionale di Zeiseneck si sviluppa un vino pepato Weinviertel DAC. Hundsleiten, con le sue antiche viti, è il vigneto di base accanto ad Haidviertel, Altenberg, Rossern, In goldenen Jochen e tutti gli altri di cui non cito i nomi. Straordinarie anche le terrazze di Sonnleiten, che si trovano sul ripido pendio meridionale e sono protette a nord da un muro di venti settentrionali.»

Pfaffl si interessa in modo particolare al Grüner Veltliner, ma coltiva anche Riesling, Sauvignon Blanc, Weissburgunder e Chardonnay. Tra i vini rossi, agli autoctoni Zweigelt e St. Laurent si aggiungono il Cabernet Sauvignon e il Merlot.

Nazione Austria
Regione Bassa Austria
Website www.pfaffl.at

La nostra selezione di: viticoltori & aziende vitivinicole

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti