Torna alla panoramica Seleziona la regione

Catalogna

La Catalogna è considerata la protagonista del moderno sviluppo della viticoltura e ha imposto il suo standard tecnico a tutto il paese. Anche dal punto di vista ecologico, però, la regione è all'avanguardia: proprio in Catalogna, infatti, ha sede la maggior parte dei viticoltori bio.

Storia

Come il resto della Spagna, anche la Catalogna ha un passato movimentato. La vite fu introdotta da Fenici e Cartaginesi e successivamente curata dagli antichi Romani. La Catalogna si trova nel nordovest della Spagna, lungo la costa del Mediterraneo. All'interno della regione le temperature possono essere molto diverse. A lungo hanno predominato i cava (vini spumanti). In Catalogna si produce il 90% di tutti gli spumanti di Spagna. Da qualche tempo si vinificano anche vini bianchi e rossi di alta qualità. Le specialità regionali sono il Rancio, bianco e maderizzato, lo Sherry e i robusti vini del Priorat e dell'Empordá. Dalla Conca de Barberà provengono freschi vini bianchi. Le zone DO sono Alella, Empordá-Costa Brava, Catalunya, Cava, Conca de Barberà, Costers del Segre, Montsant, Penedès, Pla de Bages, Priorat (DOCa), Tarragona e Terra Alta. Predominano Garnacha (Grenache), Macabeo, Monastrell, Parellada, Tempranillo e Xarello.

Cartina geografica

Zone vinicole selezionate

Per saperne di più sulla vostra zona vinicola preferita.

I vini consigliati per la regione: Catalogna

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti