Torna alla panoramica Seleziona la regione

Piemonte

Patria dei vini di culto Barolo e Barbaresco, entrambi vinificati con uve Nebbiolo. Grazie a una moderna variante della vinificazione del Barolo, la cerchia dei suoi estimatori si è ulteriormente ampliata. Il Piemonte è però anche una mecca per gli amanti del tartufo, la cui raccolta ha inizio ogni anno in ottobre.

Storia

Già i Romani bevevano il vino del Piemonte, la terra «ai piedi delle montagne». Questa regione è disseminata di castelli medievali e, storicamente, è una delle zone più ricche d'Italia.

Geografia

Il paesaggio collinare si estende come una valle gigantesca fra le pendici delle Alpi, verso sud, e l'Appennino a est. I vigneti si trovano lungo i versanti rivolti a sudovest e a est.

Clima

Il clima fresco fa maturare lentamente l'uva, che diventa così molto aromatica. 

Terreno

Soprattutto tufo vulcanico, ma anche suoli calcarei.

Vini

Per l'85% vino rosso. Il robusto e longevo Barolo è considerato da molti il miglior vino d'Italia. Il Barbaresco è più leggero e fruttato e matura più in fretta. Il Barbera, spesso a torto sottovalutato, è robusto, leggermente più leggero e viene raramente invecchiato. Ancora più leggeri sono Dolcetto e Grignolino. La denominazione Freisa comprende rossi dolci, con perlage e dal colore scarico. L'Asti Spumante, floreale e decisamente dolce, è un grande successo di esportazione. I vini bianchi secchi provengono da Gavi. Il vermut è una specialità regionale di Torino.

Vitigni

Il vitigno principale coltivato è il Nebbiolo, utilizzato per produrre Barolo, Barbaresco e Gattinara (sotto il nome Spanna). Altri vini rossi portano spesso il nome del vitigno unito all'origine geografica: Barbera d’Alba, Dolcetto d’Asti e così via. Anche Grignolino e Freisa sono vitigni coltivati in Piemonte. Due vitigni piuttosto nuovi sono il rosso Roero e il bianco Arneis.

Superficie vitata/quantitativi prodotti

Circa 62 000 ettari, circa 3 milioni di hl/anno. Circa il 20% sono DOC o DOCG.

Cartina geografica

Zone vinicole selezionate

Per saperne di più sulla vostra zona vinicola preferita.

I vini consigliati per la regione: Piemonte

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti