Torna alla panoramica Seleziona la regione

Alsazia

A causa della sua storia, l'Alsazia è stata molto influenzata dalla Germania per quanto concerne la produzione del vino e i vitigni. Da provare assolutamente è il famoso Crémant d’Alsace, prodotto secondo il metodo champenois.

Storia

L'Alsazia è sempre stata una terra di confine e di transito in Europa: vi si sono infatti insediati o vi hanno regnato Celti, Romani, Alemanni e Franchi. Non a caso all'epoca dei Merovingi il capoluogo fu chiamato Strateburg, «la città delle strade». Oggi, Strasburgo è una delle città della cooperazione europea. Nel corso della storia, l'Alsazia ha fatto parte alternativamente di Germania e Francia. Alla fine del XVII secolo passò sotto il dominio francese, e fu questo il periodo che vide l'avvio vero e proprio della viticoltura. Durante la dominazione tedesca, dal 1871 al 1919, furono prodotti molti semplici vini tedeschi del Reno. Dopo la seconda guerra mondiale, la maggior parte dei vigneti fu ripiantata.

Geografia

Questa regione molto pittoresca si estende sui versanti orientali e meridionali dei Vosgi e nella limitrofa pianura del Reno, in un'area lunga 100 km e larga da 1 a 5 km. Le tenute più famose si trovano nell'Alto Reno.

Clima

Nel Basso Reno i Vosgi sono più bassi e forniscono meno protezione contro la pioggia. Qui l'uva non matura altrettanto rapidamente e vi sono diversi microclimi.

Vini

In Alsazia si producono soprattutto vini bianchi aromatici. Tradizionalmente si coltivano vitigni tedeschi lavorati alla maniera francese e vinificati in secco. Per l'Edelzwicker di qualità semplice si tagliano diversi vitigni. Lo spumante Crémant d’Alsace è prodotto da diversi vitigni con il metodo champenois. Vendange Tardive e Sélection de Grains Nobles sono invece prodotti da uve sovramaturate in vigna e colpite da muffa nobile (Sélection de G.N.)

Vitigni

I vitigni nobili sono Riesling, Gewürztraminer, Pinot Gris e Muscat. Vi sono inoltre Sylvaner, Pinot Blanc e Chasselas. Il Pinot Noir è utilizzato per la produzione di vini spumanti rossi, bianchi e rosé.

Superficie vitata/quantitativi prodotti

Circa 15 000 ettari, circa 1,3 milioni di hl/anno, dei quali solo il 10% è costituto da vini rossi.

Cartina geografica

Zone vinicole selezionate

Per saperne di più sulla vostra zona vinicola preferita.

I vini consigliati per la regione: Alsazia

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti