Sottoscrizione Bordeaux

Cosa rende il Bordeaux in sottoscrizione così speciale?

Iniziamo con la notizia più importante: il 2018 è stata un'eccellente annata per il Bordeaux. Lo scorso anno ha offerto in tutta la regione di Bordeaux nettari davvero meravigliosi. L’annata spicca per un frutto particolarmente concentrato e per tannini maturi. I vini sono vigorosi, aromatici, equilibrati e di buona longevità. 

Come sempre, anche quest’anno proponiamo i nostri meravigliosi vini «Mondovino nouveau» in sottoscrizione. Le bottiglie costano tra i 12 e i 25 franchi, hanno un rapporto qualità/prezzo imbattibile e sono prodotte da viticoltori mossi da grande passione. Oggi nell’assortimento abbiamo inserito venti di queste affascinanti nuove creazioni.

In primavera le cose non sembravano mettersi al meglio per il 2018. Le precipitazioni intense e continue hanno favorito l’insorgere dei funghi. Alcuni Châteaux che seguono metodi biologici, tra cui Palmer e Pontet Canet, hanno subito gravi perdite di raccolto. Fortunatamente l’estate è stata asciutta e ben soleggiata. La vendemmia è stata baciata dal sole e le uve raccolte erano in perfetta salute. 

Nel complesso, abbiamo degustato vini formidabili e di qualità omogenea.

L’annata ha regalato numerosi Bordeaux straordinariamente buoni. Il rapporto qualità prezzo non teme confronti, vi consigliamo perciò di assicurarvi un paio di casse per la vostra cantina. Per appassionati di Bordeaux alle prime armi e intenditori curiosi, inoltre, consigliamo i vini «Mondovino nouveau».

Buon divertimento nella scelta dei vostri vini preferiti.

 

Grande concorso

Partecipa subito al concorso vini 'en primeur' Bordolese 2018!

La nostra selezione – i vostri vantaggi:

  • Degustazione e selezione da parte di esperti enologhi, Jan Schwarzenbach, Master of Wine
  • Selezione dei migliori vini in termini di qualità, potenzialità e prezzo
  • Grazie alla pluriennale esperienza in fatto di vini prodotti da viticoltori di prim’ordine, la maggior parte delle annate incrementa il proprio valore nel tempo
  • Un «négociant» ci vende la maggior parte delle annate a prezzi più convenienti che dopo l’imbottigliamento
  • Esaurienti note di degustazione con consigli d’acquisto redatti dai nostri specialisti del vino
  • Consegna diretta dopo l’imbottigliamento
  • Raccolta di superpunti anche per ordinazioni in sottoscrizione
  • Acquisto sicuro grazie alla garanzia di soddisfazione Coop

I vini «en primeur» dal Bordeaux vengono valutati dai più celebri esperti enologhi del mondo, quali Robert Parker, René Gabriel e Vinum. Punteggi elevati da parte di Robert Parker sono sinonimi di Bordeaux moderni, pieni e densi. Punteggi elevati da parte di René Gabriel sono sinonimi di vini classici con gradi di tannicità elevati.