Borgogna

Chablis e Beaujolais, le regioni ai margini della Borgogna, stanno vivendo un momento di grande successo. Infatti, nella Francia orientale una nuova generazione di viticoltori realizza fantastici nettari: un motivo in più per scoprire questa zona e i suoi tesori.

Chablis

La regione di Chablis è il territorio francese a vocazione vinicola più settentrionale della Borgogna. Qui gli Chardonnay acquisiscono il loro carattere unico grazie ai terreni di marna, calcarei e molto permeabili.

Circondata da dolci colline costellate da vigneti, radi boschi e vasti campi di grano, questa regione adiacente all'omonima località è un vero spaccato della «France profonde», la tipica provincia francese.

Diversamente dai bianchi borgognoni del sud della Côte d’Or, il Chablis viene prodotto soprattutto in tini d'acciaio o in grandi botti. Quello più giovane presenta un'acidità fresca e quasi acciaiosa, con un delicato bouquet dal sentore di limoni, completato dagli aromi floreali e dalle note di pietra focaia. Il Chablis dalle aree Premier Cru e Grand Cru sono indicati per un invecchiamento in bottiglia dai 5 ai 10 anni, durante il quale assumono un colore dai riflessi giallo-verdi e un aroma di fiori di tiglio e nocciole tostate, mentre la sua acidità acquisisce una particolare delicatezza al palato. Alcuni viticoltori optano per una maturazione in barrique invecchiati, in modo da conferire al vino maggiore complessità e armoniosità.

--> La regione

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Beaujolais

Il fiore all'occhiello della preziosa regione agricola è il Gamay, vitigno da cui si ottengono vini rossi estremamente fruttati, succosi, freschi e, più di rado, vini bianchi. Il Beaujolais è una zona della Borgogna. Questa bella regione, anche dal punto di vista agricolo, ha un vero asso nella manica: il vitigno Gamay, che regala vini rossi particolarmente fruttati, piacevolissimi da bere e rinfrescanti, oltre a rari bianchi.

Il Beaujolais rosso è un vino semplice, rinfrescante e fruttato, in parte commercializzato come Beaujolais Nouveau, un vino giovane e allegro, imbottigliato poco dopo il raccolto e adatto al consumo rapido. 38 comuni possono dichiarare i loro raccolti Beaujolais Villages.

--> La regione

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Rarità e Bourgogne affinati

Un buon Borgogna può – o per meglio dire – deve maturare. Solo così questo vino può sviluppare al meglio il suo corredo aromatico complesso e inconfondibile e acquisire il giusto equilibrio tannico.

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Marchand-Tawse

Pascal Marchand non è il tipico viticoltore della Borgogna. Originario del Quebec, egli ha lavorato per diversi anni in giro per il mondo – soggiornando in Nuova Zelanda, Cile e Australia occidentale – prima di stabilirsi in Borgogna ed essere nominato viticoltore presso Comte Armand a Vougeot.

Marchand è stato uno dei pionieri della viticoltura biodinamica in Borgogna. Nel 2006 si è messo in proprio con una piccola proprietà a Nuits-Saint-Georges che ha gradualmente ampliato acquistando, con grande attenzione, nuovi terreni.

Morey-St-Denis 1er Cru Clos des Ormes AOC Marchand-Tawse 2011


Bilderbuch-Burgunder
enoesperto Peter Keller
Valutazione di esperti

Un Bourgogne esemplare di un'eccellente annata; colore rosso rubino di media intensità, bouquet complesso con note di bacche rosse e accenni speziati, al palato risulta ancora giovane, denso, con una buona struttura, una bella finezza, tannini maturi e un finale molto lungo; un vino con un gran … Vai al prodotto
CHF 59.50
75cl (10CL = 7.93)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Sottoscrizione Borgogna 2017

Il 2017 è stata un'altra annata eccelsa per i vini rossi e bianchi della Borgogna. Il 2017 è stata un'altra annata eccelsa per i vini rossi e bianchi della Borgogna.

--> La sottoscrizione

Vini di Borgogna:

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti