Beaujolais Nouveau

È questa la scritta che campeggia ovunque quando, a partire dalla mezzanotte del terzo giovedì di novembre di ogni anno, i bistrot, i bar e i ristoranti possono stappare il vino novello che arriva dal Beaujolais. Appena imbottigliato, disponibile a partire dal 16.11.2017.

Fruttato e leggero, il Beaujolais Nouveau è il primo vino della nuova annata, imbottigliato dopo sole sei-otto settimane.

Prodotto inizialmente per festeggiare la fine della vendemmia e ringraziare tutti coloro che ne avevano preso parte, in seguito viticoltori e commercianti decisero di renderlo accessibile al pubblico, accordandosi sul terzo giovedì di novembre come rigoroso termine, prima del quale è vietata la commercializzazione.

Il Beaujolais Nouveau si abbina perfettamente a formaggi e affettati saporiti, ma anche a quiche e piatti a base di verdura e pollo.

In generale, vale la regola per cui un vino novello dovrebbe essere bevuto entro la primavera successiva, ma i vini del Beaujolais si conservano un po' più a lungo.