Torna al profilo

Intervista sul vino spagnolo

Quali vini spagnoli sono particolarmente apprezzati in gastronomia?

I vini della Rioja riscuotono grandi consensi: grazie alla loro notevole eleganza e finezza sono perfetti per accompagnare l'alta cucina. Mi riferisco soprattutto ai Rioja tradizionali e con un certo grado di affinamento in botte.

Cosa mi dice invece dei vini concentrati, che riempiono la bocca, tipici della Ribera del Duero, del Priorat o del Toro?

A mio avviso questi vini sono troppo opulenti e pesanti per creare un abbinamento davvero armonico con il cibo: si sovrappongono ai sapori, arrivando persino a snaturarli completamente. Si tratta spesso di vini ideali per una degustazione. Ma non li proporrei a una cena con gli amici, opterei invece per vini eleganti, snelli e complessi.

In quali occasioni si servono vini così opulenti?

Ritengo che debbano essere degustati da soli e non abbinati ai cibi. Una buona idea potrebbe essere quella di servire vini ricchi di finezze per accompagnare le portate e proporre tanta opulenza solo al termine della cena, per concludere in bellezza.

Ci sveli il suo abbinamento enogastronomico spagnolo preferito.

Personalmente trovo sempre perfetto l'abbinamento di affettati spagnoli come il lomo, lo squisito chorizo o il Jamón Serrano con un elegante Rioja affinato in botte. Ma ciò che più mi affascina delle combinazioni enogastronomiche è la possibilità di provare e scoprire sempre qualcosa di nuovo. E il mio consiglio è sempre quello di "sperimentare ed essere coraggiosi, per scoprire il proprio gusto personale. Così inizia il vero viaggio del gusto!"

I vini consigliati per il paese: Spagna

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti