Torna al profilo

Un sorso di leggerezza

Vi ricordate quelle giornate d'estate davanti a un piatto che sa proprio di vacanze, accompagnato dal vino giusto?

Che buono quel Vermentino di Sardegna con gli spaghetti ai frutti di mare.... Per non parlare del Verdejo servito con la paella! E quel Pinot Noir gustato a cena con un piatto di affettati, dopo un'altra giornata in bicicletta per la Germania? È ora di assaporare di nuovo quei dolci ricordi. Meglio allora non acquistare tante bottiglie dello stesso vino ma gustare diversi nettari estivi, mettendo da parte i classici abbinamenti per lasciare posto a nuove scoperte. I migliori vini per piatti estivi e leggeri? Oltre a bianchi e rosé freschi, fruttati e piuttosto leggeri come il Merlot Bianco, l'Albarino, lo Chasselas o il Miraval, frizzanti bollicine come un Baccarat di Ginevra o un Cava spagnolo, anche i rossi leggeri e freschi sono ideali per accompagnare i pasti in estate. Tra questi, ad esempio, il Dôle, il Gamay, il Pinot Noir o addirittura vini più succosi e armonici come il Cabernet Sauvignon o il Rioja. Vini ideali anche per le insalate, a condizione che la componente acida (aceto o succo di limone) sia minima.

Enoconsigli:

Dati personali

Siete pregati di effettuare il log in.
Questa funzione è disponibile solo per gli utenti registrati.
Log in Registra Chiudi enoappunti

Text: John Wittwer