Torna al profilo

Vecchie varietà da riscoprire

Il vino è una bevanda dalla varietà straordinaria.

La famosa autrice di libri sui vini Jancis Robinson afferma che gli aromi del vino sono dettati al 90% dal tipo di vitigno. Anche il peso di un vino, la sua acidità e la longevità sono determinati per lo più dal vitigno. E poiché vi sono centinaia di vitigni, vi è anche una straordinaria varietà di vini. Ma spesso questa varietà viene ridotta da mode e tendenze. Se gli intenditori bevono solo Chardonnay e Cabernet Sauvignon, le cantine produrranno quasi esclusivamente questi vini. Fortunatamente, al momento i vitigni locali e ragionali sono di nuovo in auge. Come il morbido e fruttato Zweigelt austriaco, l'agile e fresco Dolcetto piemontese o l'aromatico Humagne Rouge del Vallese. Chi si fa guidare dalla propria curiosità, trae molto di più dal mondo dei vini e gode della sua straordinaria varietà.

Testo: Jan Schwarzenbach