6 liste 0 valutazioni 4 articoli

Andrea Conconi

Andrea Conconi è diplomato alla scuola superiore di viticoltura ed enologia di Changins (Nyon), dal 1 gennaio 2015 é il nuovo direttore di Ticinowine.

Il vino è la poesia della terra*

*Mario Soldati  1906-1999

Amante della buona tavola e del buon vino al quale mi avvicinai alla fine degli anni ottanta. In quegli anni, nelle osterie si serviva barbera. poi la curiosità mi spinse a scoprire altro e cosa si celava dietro un bicchier di vino. Ma lo sciovinismo ticinese era per i Merlot locale, ancora bistrattato dai clienti e dagli osti, e sui vini italiani. i vini francesi  erano fuori portata del borsellino per un giovane apprendista cuoco. E come i vini italiani erano unicamente le regioni classiche che riempivano scaffali e carte dei vini. Grazie agli studi di enologia a Changins un mondo si è spalancato e gli anni trascorsi come “Bayer” alla Coop ha saziato quella sete di curiosità nel quale, il vasto mondo enologico spazia.

Settori di specializzazione Cultura e storia del vino
Geografia viticola
Enologia

6 liste d'Andrea Conconi

  • I miei vini preferiti

    Può darsi che tra queste si celi anche quella destinata a diventare la vostra favorita.

    Vai alla lista
  • Merlot dalla fama eccezionale

    In Ticino si vinificano rossi aromatici e da invecchiamento che si annoverano tra i migliori vini sia a livello nazionale che internazionale.

    1. Ticino DOC Merlot Castello di Morcote 2015
    2. Murata Merlot 2016
    3. Ticino DOC Merlot Riserva Rubro Valsangiacomo 2013
    Vai alla lista
  • I migliori rossi d'oltreoceano

    Un giro del mondo tra concentrazione, fruttato, potenza e modernità.

    1. Shiraz Barossa Valley Château Tanunda Grand Barossa 2016
    2. Cabernet Sauvignon California Robert Mondavi Private Selection 2014
    3. Shiraz Barossa Valley Bin 28 Kalimna Penfolds 2015
    Vai alla lista
  • I migliori rossi italiani

    I rossi della “dolce vita” per accompagnare la cucina mediterranea.

    1. Amarone della Valpolicella DOCG Brigaldara 2012
    2. Chianti Classico DOCG Riserva Ser Lapo Castello di Fonterutoli 2013
    3. Salice Salentino DOC Riserva Vecchia Torre 2012
    Vai alla lista
  • I migliori bio

    Senza non doversi più sentire inferiori ad altri, frutto ed eleganza nel pieno rispetto della natura.

    1. Naturaplan Bio-Cigalus Rouge Aude Hauterive IGP G. Bertrand 2016
    2. Naturaplan Bio Cigalus Blanc Aude Hauterive IGP Gérard Bertrand 2016
    3. Naturaplan Bio-Montepulciano d`Abruzzo DOC Domino Jasci 2013
    Vai alla lista
  • I migliori bianchi italiani

    Bianchi, aromatici e freschi per diversificare l’aperitivo.

    1. Südtirol DOC Sauvignon Collection KG Gries 2017
    2. Naturaplan Bio Pecorino Jasci Terre di Chieti IGT 2017
    3. Naturaplan Bio Pecorino Jasci Terre di Chieti IGT 2016
    Vai alla lista