Expovina 2013
Zoom
Un vino che seduce per il suo color giallo oro e la freschezza seducente. Bouquet con note di noci, pesche, burro e miele. Un vino vivace e frizzante.
CHF 15.50
75cl (10CL = 2.07)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Svizzera

Poco nota al di fuori dei confini nazionali, è amata dai conoscitori e molto ricercata per la microproduzione. La piccola Svizzera offre sia qualità che specialità e sta diventano sempre più un concorrente interessante anche per vitigni meno «svizzeri» come il Syrah. Maggiori informazioni

Mauler

Da oltre 150 anni la famiglia Mauler produce una gamma impressionante di spumanti nel proprio ex convento benedettino in Val-de-Travers.

L'idilliaca Val-de-Travers nel Giura di Neuchâtel è considerata la roccaforte dell'orologeria svizzera. Con la stessa precisione la famiglia Mauler affina qui la qualità dei propri spumanti già dal 1859. La cantina si trova nell'ex convento St. Pierre, fondato già nel VI secolo dai monaci immigrati dalla Borgogna. Nel 1829 Abram-Louis Richardet avviò la produzione di spumanti all'interno delle mura storiche. Nel 1859 l'alsaziano Louis-Edouard Mauler si trasferisce nel convento e continua a produrre gli spumanti.

Oggi la casa di spumanti leader in Svizzera produce circa 500‘000 bottiglie all'anno. Il Pinot Noir costituisce la base della maggior parte delle cuvée, mentre lo Chardonnay conferisce finezza. In aggiunta vengono impiegati anche Chenin Blanc, Colombard, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Le uve provengono sia da vigneti di proprietà, sia da diversi viticoltori di Neuchâtel, svizzeri e francesi. Mauler produce oggi circa 20 spumanti diversi con categorie di prezzo differenti. Negli ultimi anni i vini di prestigio della casa – Cuvée Reserve Millésime o Cuvée Louis-Edouard Mauler Millésime – hanno ottenuto svariati premi in occasione di prestigiosi concorsi enologici internazionali.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Chardonnay

    I vini prodotti con lo Chardonnay sono ottimi da bere durante i pasti. Pesce, carne bianca o terrine: il nerbo acido del vitigno si adatta e si integra con i sapori espressi da queste pietanze. È proprio questa acidità che garantisce un buon potenziale di invecchiamento, anche se non tutti riescono a digerirla.

  • ABC dei vitigni

    Colombard

    Le ultime analisi del DNA hanno dimostrato che il vitigno è un incrocio tra Gouais Blanc x Chenin Blanc. I vini ottenuti con uve Colombard sono aromatici, hanno un'acidità pronunciata, un'alta gradazione alcolica e aromi di agrumi e pesche.

  • ABC dei vitigni

    Pinot Noir

    «Re dei vini rossi», così sono chiamati i prodotti di questa vite dagli acini piccoli e medi. Il Pinot Noir è molto esigente rispetto alla posizione in cui crescere. I vini vinificati da questo vitigno hanno un lungo periodo di maturazione, dopo il quale sviluppano il bouquet nobile e prezioso che li contraddistingue.

Valuta questo vino

2 valutazioni
Media valutazioni: 5 di 5
Ø 5

  • Bewertung: 5 di 5
    2
  • Bewertung: 4 di 5
    0
  • Bewertung: 3 di 5
    0
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Valutazioni dei clienti

«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 18.01.2017
Prima Schaumwein, trocken und fein mineralisch.

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati