Genève AOC Gamanote Noire Domaine du Paradis 2016

Media valutazioni: 0 di 5
(valutazioni)
Zoom

Rosso rubino denso, bouquet di bacche scure, sentori di legno di cedro, violetta e prugna; di medio corpo al palato, molto succoso, con tannini maturi e un finale estremamente fruttato.

Articoli regionali
CHF 11.95
75cl (10CL = 1.59)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Svizzera

Poco nota al di fuori dei confini nazionali, è amata dai conoscitori e molto ricercata per la microproduzione. La piccola Svizzera offre sia qualità che specialità e sta diventano sempre più un concorrente interessante anche per vitigni meno «svizzeri» come il Syrah. Maggiori informazioni

Ginevra, Svizzera

Il terzo cantone vitivinicolo per dimensioni è in forte ascesa dal punto di vista della qualità. Mentre Chasselas e Gamay producono vini leggeri per tutti i giorni, i nuovi vessilli della viticoltura di Ginevra sono specialità come Sauvignon Blanc e Gamaret, oltre ai vini spumanti. Maggiori informazioni

Domaine du Paradis

Il nome della tenuta è tutto un programma: la gran quantità di vitigni coltivati appare infatti «paradisiaca». Persino lo Zinfandel californiano ha trovato qui un nuovo habitat.

Dietro al successo del Domaine du Paradis vi è la coppia formata da Roger Burgdorfer, proprietario della tenuta, e Didier Cornut, enologo di lunga data. Per far fronte alla domanda crescente di vini di loro produzione hanno aumentato costantemente la superficie coltivata a vigneti fino agli attuali 44 ettari. Tra gli oltre 20 vini che imbottigliano ogni anno vi sono sia i Cru classici di Ginevra (Chasselas, Gamay, Pinot Blanc) sia nuove creazioni spettacolari.

Una passione particolare dei due soci è rappresentata dai vitigni del Rodano quali Viognier, Syrah e persino Grenache. Inoltre è l'unica tenuta di Ginevra a imbottigliare uno Zinfandel che promette un fascino effettivamente californiano. Anche i loro assemblaggi bianchi e rossi commercializzati con il nome «Pont des Soupirs» hanno ricevuto numerosi premi.

Chi visita la tenuta può acuire i propri sensi non solo con la degustazione: nel giardino degli odori accanto alla cantina crescono piante aromatiche raggruppate per temi aromatici.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Pinot Noir

    «Re dei vini rossi», così sono chiamati i prodotti di questa vite dagli acini piccoli e medi. Il Pinot Noir è molto esigente rispetto alla posizione in cui crescere. I vini vinificati da questo vitigno hanno un lungo periodo di maturazione, dopo il quale sviluppano il bouquet nobile e prezioso che li contraddistingue.

  • ABC dei vitigni

    Gamay

    Nel XIII secolo questo vitigno frugale e di gran resa era ancora un serio rivale del Pinot Noir. Nel 1395 la sua coltivazione è stata vietata e arginata nel Beaujolais con i suoi terreni granitici. Da allora prospera in questa zona molto meglio, per fortuna, che nelle regioni vitivinicole dove era coltivato in passato.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

Valuta questo vino

0 valutazioni
Media valutazioni: 0 di 5
Ø 0

  • Bewertung: 5 di 5
    0
  • Bewertung: 4 di 5
    0
  • Bewertung: 3 di 5
    0
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati