Priorato DOCa Scala Dei Prior 2016

Media valutazioni: 4.3 di 5
(35 valutazioni)
Zoom
Rosso rubino di media forza, bouquet aperto di bacche rosse e scure, note vanigliate e tostate di barrique; vellutato al palato, di medio corpo e subito gradevole.

10% di sconto a partire da 6 bottiglie ordinate online

CHF 29.95
75cl (10CL = 3.99)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Spagna

La prima regione vitivinicola spagnola conosciuta non fu la Rioja: furono infatti le regioni di Jerez e Málaga ad avviare la coltivazione nel XVI secolo, conquistandosi un'ottima fama ben al di là dei confini del Paese. Maggiori informazioni

Priorato, Spagna

Insieme alla Rioja e al Ribera del Duero, il Priorat è oggi una delle più celebri regioni spagnole per la produzione vitinicola. Il suo vino è tipicamente concentrato, intenso e pieno, con caldi accenti di frutta e le classiche note minerali di ardesia. Maggiori informazioni

Scala Dei

Aridi terreni scistosi e antichi ceppi di Grenache conferiscono ai vini del Priorat il loro carattere inimitabile. Le selezioni di Bodegas Scala Dei coniugano forza ed eleganza.

La Bodegas Cellers de Scala Dei prende il nome dall'ex certosa del XII secolo «Cartoixa de Santa Maria d'Escaladei». Il priorato ha dato il nome anche alla regione vinicola in cui è ubicato. La cantina, fondata nel 1973, è tra le aziende più antiche della regione.

I circa 70 ettari di vigneti gestiti dalla tenuta si trovano a un'altitudine compresa tra i 300 e i 600 metri sul livello del mare. I ceppi si sono insediati nei tipici terreni scistosi noti come «licorella», dove devono formare radici profonde fino a 15 metri per ricevere acqua e sostanze nutritive in quantità sufficiente.

Sono soprattutto le uve Grenache dei ceppi vecchi fino a 55 anni a imprimere il carattere tipico dei vini Scala Dei. Cabernet Sauvignon e Syrah vengono utilizzati come integrazioni.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Cabernet Sauvignon

    Uno dei vitigni più coltivati per la creazione di prodotti di alta qualità: il Cabernet Sauvignon predilige regioni più meridionali e un terreno caldo, sabbioso e sassoso. Eppure, ovunque cresce mantiene sempre il suo aroma inconfondibile.

  • ABC dei vitigni

    Grenache

    A causa della coltivazione molto diffusa questo vitigno ha molti nomi: Cannonau, Grenache, Alicante, Granaxa, Navarra, Rivesaltes, Rossiglione, ecc. La varietà dei nomi va di pari passo con la varietà degli aromi presenti nel vino.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

  • ABC dei vitigni

    Syrah

    La coltivazione di questo vitigno affascinante sarebbe quasi caduta nell'oblio. Negli anni Cinquanta la superficie coltivata in Francia era meno di 2000 ettari. Oggi le superfici a vigneto di tutto il mondo raggiungono i 180'000 ettari circa e il Syrah è uno dei vitigni più coltivati.

35 valutazioni
Media valutazioni: 4.3 di 5
Ø 4.3

Valuta questo vino
  • Bewertung: 5 di 5
    20
  • Bewertung: 4 di 5
    11
  • Bewertung: 3 di 5
    2
  • Bewertung: 2 di 5
    2
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Valutazioni dei clienti

«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 08.01.2018 (annata valutata 2015)
Encore un très bon vin de la région catalane du Priorat
«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 04.11.2016 (annata valutata 2013)
wunderbarer Wein
«Troppo alcool»
Valutazione : 2 di 5
Valutato da il 01.11.2016 (annata valutata 2013)
2013: pochissimi profumi, alcool, poco altro
«Kantig»
Valutazione : 3 di 5
Valutato da il 02.02.2016 (annata valutata 2012)
Die Geschmäcker sind zum Glück verschieden, aber für mich ist dieser Wein (2012) zu kantig, zu hart. Ich weiss nicht genau ob zuviel Tanin oder Säure der Grund dafür ist. Auch dekantieren hat nichts verbessert und ich werde den nicht mehr kaufen. Hätte einiges mehr erwartet für den Preis.
«Super Preis/Leistung»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 21.11.2015 (annata valutata 2012)
Kann den Wein nur wärmstens empfehlen. Besonders gut zu Pasta, Pizza etc. Aber auch also Solo, abends mit der Partnerin geniessen :-)

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati