Toscana IGT Lamaione Castel Giocondo 2005

Media valutazioni: 0 di 5
(valutazioni)
Wine Spectator 90
Zoom

Robe rubis foncé, un nez dense de fruits macérés dans le rhum, de tarte aux cerises, de confiture de myrtilles et de genévrier, unebouche ample avec beaucoup de fondu fruité, des tanins mûrs, une douce acidité, une structure puissante, bien équilibrée, avec une très longue finale.

CHF 59.95
75cl (100CL = 79.93)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Italia

L'Italia, insieme a Francia e Spagna, è il Paese vinicolo più famoso del continente europeo. Grazie all'eccellente cucina e al particolare fascino del Paese e dei suoi abitanti, è sicuramente anche il più amato. Maggiori informazioni

Toscana, Italia

Fra tutte le regioni vinicole italiane, negli ultimi decenni è stata soprattutto la Toscana a richiamare su di sé la massima attenzione. In questa zona nasce la maggior parte dei vini di qualità del Paese. È la patria di grandi vini: Chianti, Brunello di Montalcino, Vino Nobile di Montepulciano ma anche i cosiddetti super-toscani Sassicaia, Tignanello e Solaia. Maggiori informazioni

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

Valuta questo vino

0 valutazioni
Media valutazioni: 0 di 5
Ø 0

  • Bewertung: 5 di 5
    0
  • Bewertung: 4 di 5
    0
  • Bewertung: 3 di 5
    0
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati