Château Grand Ormeau Lalande de Pomerol AOC 2013

Media valutazioni: 4.2 di 5
(22 valutazioni)
Zoom

Geschmeidiger Bordeaux
enoesperto Jan Schwarzenbach MW
Valutazione di esperti

Rosso porpora carico, al naso con bouquet speziato di more e ciliegie, anche sfumature di caffè e sottili note di tabacco, media concentrazione al palato, estratto di frutta matura con un po' di dolcezza di cioccolato, note di bacche mature, tannini morbidi al centro della bocca, nel finale tannini ancora giovani ma maturi, fruttato nel finale.

CHF 29.95
75cl (10CL = 3.99)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Francia

Questa classica terra del vino produce una grande varietà di tipologie, dagli economici vini per tutti i giorni fino a prodotti di eccellenza ricercati in tutto il mondo. Nessun altro paese può vantare un numero tanto elevato di sapori diversi. Maggiori informazioni

Bordolese - Pomerol & Lalande de Pomerol, Bordolese

Pomerol è la più giovane delle grandi denominazioni del Bordolese. La sua ascesa al top del mondo dei vini risale solo all'inizio del XX secolo. È separata da Lalande de Pomerol da un piccolo fiume, la Barbanne. Maggiori informazioni

Château Grand Ormeau

A pochi passi dal prezioso terroir di Pomerol con i suoi illustri «ospiti» si trova lo Château Grand Ormeau...

Questo prezioso vicinato non deve far dimenticare l'estrema finezza e la rara eleganza dei vini dello Château Grand Ormeau, che figurano tra i migliori della denominazione Lalande-de-Pomerol.
Françoise Beton, a capo dello Château Grand Ormeau, vi accompagna alla scoperta del suo straordinario vigneto.

Il vigneto, orientato nord-sud, si estende su una superficie di 14 ettari ed è situato nella parte alta della denominazione Lalande de Pomerol. Si compone di Merlot (64%), Cabernet franc (18%) e Cabernet Sauvignon (18%). Le viti sono perfettamente adattate a questi antichi terreni ghiaiosi e sabbiosi che poggiano su un sottosuolo di argilla e di sabbia ferrosa.

Dopo un rigidissimo processo di selezione vengono messi in commercio il grande vino Château Grand Ormeau e il secondo vino con la denominazione Chevalier d’Haurange. L’ambizione, chiaramente dichiarata, è quella di produrre a Grand Ormeau uno dei migliori vini della denominazione, se non il migliore in assoluto.

Come tutti i grandi vini, quando sono ancora giovani, prima di degustare i Lalande de Pomerol occorre ossigenarli e quindi decantarli. Per gustarne tutta la loro ampiezza e pienezza, occorre saperli aspettare. Solo allora i Lalande de Pomerol, fieri e affascinanti, rivelano tutta la loro armonia, il loro equilibrio e la loro complessità, accompagnando alla perfezione carni rosse, selvaggina o formaggi di carattere.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Cabernet Sauvignon

    Uno dei vitigni più coltivati per la creazione di prodotti di alta qualità: il Cabernet Sauvignon predilige regioni più meridionali e un terreno caldo, sabbioso e sassoso. Eppure, ovunque cresce mantiene sempre il suo aroma inconfondibile.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

Valuta questo vino

22 valutazioni
Media valutazioni: 4.2 di 5
Ø 4.2

  • Bewertung: 5 di 5
    10
  • Bewertung: 4 di 5
    9
  • Bewertung: 3 di 5
    2
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    1

Esperti

«Geschmeidiger Bordeaux»
Valutazione : 4 da 5
Valutato il 19.02.2015 (annata valutata 2010)
Das Château Grand Ormeau wurde 1988 von Jean-Claude Beton, dem erfolgreichen Erfinder der runden Orangina-Flasche, gekauft. Das Weingut wird heute von seiner Tochter, Francoise Beton, geführt. Die Weine gehören zu den Besten der AOC Lalande-de-Pomerol und überzeugen mit ihrer vollreifen, saftigen Art.

Valutazioni dei clienti

«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 06.06.2017 (annata valutata 2012)
Feiner Wein, könnte noch ein oder zwei Jahre älter sein. Für Lasagne ganz toll. Kauf ich wieder.
«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 17.05.2017 (annata valutata 2012)
Dieser Wein ist ein Genuss. Auch mal Abends zwischendurch mit einem Snack. Dieser Wein darf in meinem Weinkeller nicht mehr fehlen.
«Excellent millésime 2009»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 02.01.2016 (annata valutata 2011)
Millésime 2009 dégusté en 2015. C'est un magnifique nez de cassis vanille. Les tanins sont fondus, la bouche est belle avec un soupçon de poivron avec une belle longueur. Ne pas hésitez à tenter une garde de 10-15 ans dans les beaux millésimes (2009, 2010, 2012)
«Millésime 2011»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 09.05.2015 (annata valutata 2011)
Excellent vin !
«zu teuer»
Valutazione : 3 di 5
Valutato da il 24.05.2014 (annata valutata 2010)
Der Wein ist noch etwas jung, vorher dekantieren. Ich finde den Wein zu teuer in Anbetracht dessen, dass es nicht ein reinrassiger Pomerol ist, sondern noch zu 60% aus dem Lalande kommt. Ist ein schöner Wein, toller Jahrgang, aber Preis-Leistung stimmt nicht.

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati