Château du Raux Cru Bourgeois Haut-Médoc AOC 2014

Media valutazioni: 3.4 di 5
(15 valutazioni)
Zoom
Rosso porpora brillante, bouquet di bacche mature, aromi di more con delicate sfumature di legno, ginepro, corpo pieno e morbidoall'attacco in bocca, molto avvolgente e fluido, struttura armoniosa con tannini morbidi; anche se molto giovane, è già pronto e piacevole da gustare.

10% di sconto a partire da 6 bottiglie ordinate online

CHF 14.95 Pagabile con superpunti
75cl (10CL = 1.99)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Francia

Questa classica terra del vino produce una grande varietà di tipologie, dagli economici vini per tutti i giorni fino a prodotti di eccellenza ricercati in tutto il mondo. Nessun altro paese può vantare un numero tanto elevato di sapori diversi. Maggiori informazioni

Bordolese - Médoc & Haut-Médoc, Bordolese

Médoc significa «terra nel mezzo» e indica una lingua di terra lunga circa 100 chilometri fra l'Atlantico e la foce del fiume Gironda, dove ogni anno vengono imbottigliate circa 150 milioni di bottiglie di vino rosso. Maggiori informazioni

Château du Raux

Solo una piccola percentuale di tutti i vini prodotti a Bordeaux è rinomata e costosa. Tenute meno note come lo Château du Raux sono sinonimo di qualità a un prezzo accessibile.

Il Médoc, la penisola vinicola che si estende a nord della città di Bordeaux, è il regno dei grandi castelli nobili noti in tutto il mondo per la produzione di costosi vini di gran classe, per lo più di proprietà di antiche famiglie locali di commercianti di vini, oppure gestiti da nuovi investitori desiderosi di mettere a frutto il proprio capitale. Accanto a queste realtà si trova però anche un gran numero di aziende vinicole che fanno parte del gruppo di tenute storicamente chiamate «Cru Bourgeois», gestite da veri viticoltori, che considerano il proprio lavoro un'opera di artigianato artistico. Château du Raux a Cussac è una di queste. Si tratta di una vasta tenuta di 20 ettari circa di proprietà della stessa famiglia fin dal 1878 e gestita da Patrick Bernard.

Le viti dello Château du Raux crescono a Cussac, un comune sito nel cuore dell'Haut-Médoc, fra Margaux e Saint-Julien, attorno alla cantina vinicola vera e propria, su terreni sabbiosi e ghiaiosi che poggiano su un sottosuolo di argilla. Una combinazione particolarmente indicata per la viticoltura che consente una maturazione ottimale dell'uva anche in annate con un clima rigido. Il vigneto è concepito con uno stile naturale ed è costituito per metà da uve Merlot e per metà da uve Cabernet Sauvignon.

Tutte le fasi del lavoro in vigna, la vendemmia, il procedimento di vinificazione e l'affinamento, seguono le regole tradizionali, fino allo stagionamento di 12 mesi circa in botti di rovere. Ne risulta così un Haut-Médoc particolarmente autentico, non adulterato, dalle classiche caratteristiche del Bordeaux, che unisce eleganza, robustezza e morbidezza, garantendo una qualità di gran classe a un prezzo vantaggioso e imbattibile.   

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Cabernet Franc

    Di solito il Cabernet Franc è utilizzato come vino da taglio. Se vinificato in purezza, tuttavia, è molto difficile da identificare a seconda della regione da cui proviene: conoscendo i vini dal gusto pieno con note di marmellata realizzati con il Cabernet Franc come vino da taglio, non sarà facile riconoscerlo nelle note speziate e aspre di un monovitigno.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

  • ABC dei vitigni

    Cabernet Sauvignon

    Uno dei vitigni più coltivati per la creazione di prodotti di alta qualità: il Cabernet Sauvignon predilige regioni più meridionali e un terreno caldo, sabbioso e sassoso. Eppure, ovunque cresce mantiene sempre il suo aroma inconfondibile.

15 valutazioni
Media valutazioni: 3.4 di 5
Ø 3.4

Valuta questo vino
  • Bewertung: 5 di 5
    3
  • Bewertung: 4 di 5
    7
  • Bewertung: 3 di 5
    0
  • Bewertung: 2 di 5
    3
  • Bewertung: 1 di 5
    2

Valutazioni dei clienti

«Sehr guter Wein (2013)»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 05.04.2017 (annata valutata 2013)
Ich finde den Wein durchaus angenehm, er hat Charakter und ist ausgeglichen, auch wenn er nicht besonders komplex strukturiert ist. Sehr gut. Einen Kommentar muss ich meinerseits kommentieren: "züblin" schreibt "eine Gülle, wie die meisten Weine." Mir ist rätselhaft, warum jemand, der null Ahnung von Wein hat und Wein generell nicht mag, Weine in dieser Kategorie kauft und sich erst noch genötigt fühlt, eine völlig unzutreffende Bewertung (selbst bei aller zulässiger Subjektivität) abzugeben.
«»
Valutazione : 1 di 5
Valutato da il 22.03.2017 (annata valutata 2013)
eine Gülle, wie die meisten Weine.
«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 14.12.2016 (annata valutata 2013)
Excellent rapport prix qualité, un régal sans devoir se ruiner !
«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 22.07.2016 (annata valutata 2012)
vin bien charpenté, bon nez, arômes riches. Bon rapport qualité-prix.
«Du Raux»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 15.11.2014 (annata valutata 2010)
2009 sehr gut auch ohne Essen.

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati