Acrux Colchagua Valley Viña Sutil 2014

Media valutazioni: 4.1 di 5
(43 valutazioni)
Zoom
rosso porpora lucente, molto aromatico con un bouquet di spezie vigoroso, un po? di eucalipto, accenni di bacche e ribes nero maturi, molto vario, legno moderno con begli aromi di cioccolato, al palato pieno, voluminoso e nobile con una gamma di aromi meravigliosamente ampia, cuoio, vaniglia e liquirizia, avvolgente e di buona pienezza.

10% di sconto a partire da 6 bottiglie ordinate online

CHF 19.50
75cl (10centilitro = 2.60)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Cile

Se un vino pregiato ha un prezzo ragionevole, o un vino di classe media è addirittura molto a buon mercato, allora è probabile che venga dal Cile. Qui infatti si trovano i presupposti ideali per la viticoltura, oltre a un costo del lavoro decisamente inferiore rispetto ad altri luoghi. Maggiori informazioni

  • ABC dei vitigni

    Cabernet Sauvignon

    Uno dei vitigni più coltivati per la creazione di prodotti di alta qualità: il Cabernet Sauvignon predilige regioni più meridionali e un terreno caldo, sabbioso e sassoso. Eppure, ovunque cresce mantiene sempre il suo aroma inconfondibile.

  • ABC dei vitigni

    Petit Verdot

    In Australia del Sud, nel Sudafrica e in Cile questo «verdolino» è spesso vinificato in purezza. In Francia è di solito tagliato con il Cabernet Sauvignon.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

  • ABC dei vitigni

    Carmenère

    I principali paesi di coltivazione sono il Cile e l'Italia. Il Carmenère cresce però anche in Nuova Zelanda, Australia e Svizzera. I vini ottenuti da questo vitigno sono di colore scuro e ricchi di struttura, sanno di cuoio, cacao, tabacco e bacche scure.

43 valutazioni
Media valutazioni: 4.1 di 5
Ø 4.1

Valuta questo vino
  • Bewertung: 5 di 5
    21
  • Bewertung: 4 di 5
    12
  • Bewertung: 3 di 5
    6
  • Bewertung: 2 di 5
    2
  • Bewertung: 1 di 5
    2

Valutazioni dei clienti

«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 03.06.2020 (annata valutata 2014)
Excellent pour l'apéro
«»
Valutazione : 3 di 5
Valutato da il 03.06.2020 (annata valutata 2014)
Guter Wein, aber leider sind seit ein paar Monaten die Korken nicht mehr schön und brechen sehr oft :-(
«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 02.06.2020 (annata valutata 2014)
Great product! The taste is very nice and you can taste the difference to other wines. Totally recommended!
«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 20.05.2020 (annata valutata 2014)
Belle découverte pour ce vin au bon rapport qualité prix avec 20%. Dès lors a maturité il est gouleyant et développe des agréables arômes de fût de bois et de cassis, a boire sans attendre.
«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 04.05.2020 (annata valutata 2014)
Ich habe auch bemerkt, dass bei mehreren Flaschen der Korken zu trocken war und gebrochen ist... einige schmeckten dann leider nicht mehr so gut, bin mir aber nicht sicher, ob ein Zusammenhang besteht zwischen diesen gebrochenen Korken und Geschmack. Schade :-(

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati