Burgenland Heideboden Nittnaus 2013

Media valutazioni: 4 di 5
(valutazioni)
Zoom

Der Meister aus dem Burgenland
enoesperto Raphael Tanner
Valutazione di esperti

Colore rosso rubino intenso, al naso presenta sentori di ciliegie e prugne, quindi aromi speziati di chiodi di garofano e uvetta, abbondanti tannini maturi e una fresca struttura equilibrano l’intensa gamma aromatica.

10% di sconto a partire da 6 bottiglie ordinate online

CHF 23.50 Pagabile con superpunti
75cl (10CL = 3.13)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Austria

Grazie alle leggi e ai controlli severi, negli ultimi decenni al viticoltura austriaca è riuscita a fare un enorme salto di qualità. Oggi i viticoltori austriaci non producono vini per il consumo di massa a buon mercato, bensì vini complessi e raffinati con molta personalità. Maggiori informazioni

  • ABC dei vitigni

    Zweigelt

    In origine il vitigno si chiamava Rotburger. Il nome Zweigelt gli fu assegnato solo nel 1975, in onore del suo creatore, il Dott. Fritz Zweigelt. La caratteristica dei vini giovani ottenuti con le uve Zweigelt è il tipico sapore di visciola.

  • ABC dei vitigni

    Blaufränkisch

    Il Blaufränkisch potrebbe essere un vitigno autoctono dell'Austria, visto che fa parte dei vitigni più diffusi del paese. Ma l'origine esatta non è ancora chiara, e si presume anche che possa provenire dalla Dalmazia o dall'Ungheria.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

  • ABC dei vitigni

    St. Laurent

    L'origine del St. Laurent non è stata ancora chiarita. Ancora non è chiaro se fa parte della famiglia dei Pinot o se si tratta di un vitigno indipendente. Nella Repubblica Ceca e in Slovacchia quest'uva gode di una certa popolarità ed è conosciuta con il nome di Svatovavřinecké.

3 valutazioni
Media valutazioni: 4 di 5
Ø 4

Valuta questo vino
  • Bewertung: 5 di 5
    0
  • Bewertung: 4 di 5
    3
  • Bewertung: 3 di 5
    0
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Esperti

«Der Meister aus dem Burgenland»
Valutazione : 4 da 5
Valutato il 15.03.2016 (annata valutata 2013)
Hans "John" Nittnaus ist der Begründer der bekannten Pannobile-Gruppe und er gehört zu den führendsten Weinmachern aus dem Burgenland. Seine Weine sind äusserst ehrlich, zugänglich und bodenständig. Sein Motto ist mir zutiefst sympathisch: "Wir machen den Wein nicht, sondern wir versuchen, ihn in seiner Entwicklung zu unterstützen".

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati