Shiraz Cabernet Silver Label Wolf Blass 2014

Media valutazioni: 4.4 di 5
(valutazioni)
Zoom
Rosso rubino cupo, aroma espressivo di ribes nero, liquirizia, more, pepe e vaniglia, frutto succoso e maturo al palato, tannini morbidi a grana fine, un vino rotondo e intensamente fruttato.

10% di sconto a partire da 6 bottiglie ordinate online

CHF 14.80 Pagabile con superpunti
75cl (10CL = 1.97)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Australia

Lo sviluppo della viticoltura in Australia ebbe inizio negli anni Novanta del secolo scorso, quando la superficie coltivata a vigneto e la produzione di vino raddoppiarono in sei anni. Da allora, questa tendenza è proseguita grazie alla formazione professionale, alla ricerca e, non ultimo, a un marketing intelligente. Maggiori informazioni

Wolf Blass

Wolfgang Blass, nato in Germania, è uno dei pioniere della viticoltura nella Barossa Valley.

Wolfgang Blass nacque nel 1934 in Germania, ma già nel 1961 emigrò in Australia stabilendosi a Nuriootpa, nella Barossa Valley. Tra le sue varie attività, diresse la produzione di spumanti della cantina Kaiser Stuhl e dal 1969 fu Direttore ed enologo di Tolley's. Nel 1966 creò una propria linea di vini, dando vita alla prima azienda vitivinicola indipendente in Australia: la Wolf Blass Wines. Come simbolo dell'azienda scelse la Bilyara (l'aquila cuneata nella lingua degli Aborigeni) e con il proprio marchio sviluppò vini individuali in vari stili.

Al marchio ben presto seguì anche una tenuta di proprietà: nel 1973 Wolfgang Blass fondò nella Barossa Valley la cantina vinicola Wolf Blass e iniziò una collaborazione con il leggendario produttore di vini John Glaetzer, che generò rapidamente successi. Nel 1975 Wolf Blass introdusse sul mercato la prima annata di un vino che divenne il Riesling australiano più venduto.

La cantina vinicola Wolf Blass nel frattempo è stata acquisita dal gruppo australiano Foster's Group e il comparto vinicolo è stato trasferito nella Treasury Wine Estates Ltd. Wolf Blass è ancora oggi il più grande produttore di vini della Barossa Valley.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Syrah

    La coltivazione di questo vitigno affascinante sarebbe quasi caduta nell'oblio. Negli anni Cinquanta la superficie coltivata in Francia era meno di 2000 ettari. Oggi le superfici a vigneto di tutto il mondo raggiungono i 180'000 ettari circa e il Syrah è uno dei vitigni più coltivati.

  • ABC dei vitigni

    Cabernet Sauvignon

    Uno dei vitigni più coltivati per la creazione di prodotti di alta qualità: il Cabernet Sauvignon predilige regioni più meridionali e un terreno caldo, sabbioso e sassoso. Eppure, ovunque cresce mantiene sempre il suo aroma inconfondibile.

9 valutazioni
Media valutazioni: 4.4 di 5
Ø 4.4

Valuta questo vino
  • Bewertung: 5 di 5
    6
  • Bewertung: 4 di 5
    1
  • Bewertung: 3 di 5
    2
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Valutazioni dei clienti

«Ottimo vino, corposo e leggermente fruttato»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 09.11.2014 (annata valutata 2010)
Al naso odore di frutta rossa molto matura, in bocca riempie il palato. Si sente molto l'alcool e va aperto un pò prima del consumo. Abbinato a carni saporite come selvaggina. Peccato per il tappo a vite in metallo...

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati