Shiraz/Cabernet Sauvignon/Merlot Clancy's Peter Lehmann 2014

Media valutazioni: 4.3 di 5
(66 valutazioni)
Zoom

Vinophile Dichterkunst in Schweizerischem Besitz.
enoesperto Raphael Tanner
Valutazione di esperti

Rosso granato maturo, bouquet Shiraz di bacche mature con decisi sentori di legno, note speziate piacevoli e ampie, morbido al primo sorso, con buona concentrazione, sentore di vaniglia, piacevole nella struttura, accompagnano al finale aromi di bacche.

CHF 17.50
75cl (10CL = 2.33)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Australia

Lo sviluppo della viticoltura in Australia ebbe inizio negli anni Novanta del secolo scorso, quando la superficie coltivata a vigneto e la produzione di vino raddoppiarono in sei anni. Da allora, questa tendenza è proseguita grazie alla formazione professionale, alla ricerca e, non ultimo, a un marketing intelligente. Maggiori informazioni

Peter Lehmann Wines

Nel 1979 Peter Lehmann fondò la propria cantina vinicola nel cuore della Barossa Valley e ancora oggi è considerato uno dei pionieri della viticoltura di qualità nel continente australiano.

Peter Lehmann nacque nel 1930 nel piccolo villaggio di Angaston, nella Barossa Valley, quinta generazione di una famiglia di pastori. Quando morì suo padre aveva solo 14 anni e a 17 lavorava già come apprendista viticoltore a Yalumba. Negli anni successivi divenne uno dei produttori di vino rosso più promettenti di Barossa.

Lehmann fondò la propria azienda vinicola alla fine degli anni '70 a Weighbridge. 60 viticoltori a contratto, con i quali aveva già collaborato per anni in un'altra azienda, costituivano la base della produzione insieme ai suoi vigneti.

Inizialmente Lehmann produceva solo uno Shiraz, un vitigno che nella Barossa Valley ha trovato un terreno particolarmente fertile. Con il tempo, però, sono emersi i «little black jewels», vigneti migliori di altri. Da essi si produce ancora oggi lo Stonewell, uno degli Shiraz migliori del mondo, e sotto il nome VSV, Very Special Vineyards, sono riuniti vigneti unici molto speciali dei viticoltori affiliati all'azienda.

Nel 2002 Peter Lehmann si è ritirato dall'attività e nel 2009 è stato insignito dell'International Wine Challenge Lifetime Achievement Award. Anche dopo la sua uscita di scena, la stella dell'azienda vinicola Peter Lehmann continua a brillare nel firmamento dei vini di qualità australiani.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Cabernet Franc

    Di solito il Cabernet Franc è utilizzato come vino da taglio. Se vinificato in purezza, tuttavia, è molto difficile da identificare a seconda della regione da cui proviene: conoscendo i vini dal gusto pieno con note di marmellata realizzati con il Cabernet Franc come vino da taglio, non sarà facile riconoscerlo nelle note speziate e aspre di un monovitigno.

  • ABC dei vitigni

    Syrah

    La coltivazione di questo vitigno affascinante sarebbe quasi caduta nell'oblio. Negli anni Cinquanta la superficie coltivata in Francia era meno di 2000 ettari. Oggi le superfici a vigneto di tutto il mondo raggiungono i 180'000 ettari circa e il Syrah è uno dei vitigni più coltivati.

  • ABC dei vitigni

    Merlot

    Benché l'origine di questo vitigno è sconosciuta, si sa che il Merlot si coltiva in Francia già da diversi secoli. È da lì peraltro che deriva il nome: «merle» in francese significa appunto merlo. Il vino prodotto con il Merlot è molto corposo, fruttato, con un evidente aroma di bacche.

  • ABC dei vitigni

    Cabernet Sauvignon

    Uno dei vitigni più coltivati per la creazione di prodotti di alta qualità: il Cabernet Sauvignon predilige regioni più meridionali e un terreno caldo, sabbioso e sassoso. Eppure, ovunque cresce mantiene sempre il suo aroma inconfondibile.

Valuta questo vino

66 valutazioni
Media valutazioni: 4.3 di 5
Ø 4.3

  • Bewertung: 5 di 5
    32
  • Bewertung: 4 di 5
    25
  • Bewertung: 3 di 5
    7
  • Bewertung: 2 di 5
    2
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Esperti

«Vinophile Dichterkunst in Schweizerischem Besitz.»
Valutazione : 4 da 5
Valutato il 08.09.2014 (annata valutata 2011)
Die Peter Lehmann Winery gehört dem Schweizer Weinunternehmen Hess Family Estate und steht für klassisches australisches Weinschaffen. Der Clancy ist benannt nach dem berühmtesten Gedicht des australischen Dichters Banjo Paterson "Clancy of the Overflow", in welchem er das romantische, rurale Outback-Leben würdigt. Hier hat Peter Lehmann das meisterliche önologische Pendant dazu geschaffen.

Valutazioni dei clienti

«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 06.11.2017 (annata valutata 2014)
Für den Preis ein echtes Top Wein. Kräftig und voll. Neue Flasche wirkt imposant und kommt gut an
«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 04.09.2017 (annata valutata 2014)
Ich trinke den Clancy seit Jahren und er hat mich noch nie enttäuscht! Kommt bei Gästen gut an und passt super zu Grilladen. Im Geschmack kräftig aber doch auch elegant.
«Nicht außergewöhnlich»
Valutazione : 3 di 5
Valutato da il 01.05.2017 (annata valutata 2013)
Preis/Leistung stimmt. Jedoch ist er nichts außergewöhnliches
«»
Valutazione : 5 di 5
Valutato da il 26.01.2017 (annata valutata 2013)
good
«»
Valutazione : 4 di 5
Valutato da il 07.11.2016 (annata valutata 2013)
Buy in quantity. Really nice everyday red blend for almost any compatible food.

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati