Castilla y León VdT Verdejo Viñas Centenarias Baron del Chirel 2016

Media valutazioni: 0 di 5
(valutazioni)
Zoom
giallo limone saturo, bouquet profumato con sentori di erbe aromatiche selvatiche, scorza di limone, fiori di tiglio e note minerali, al palato rivela una texture cremosa e un corpo armonico: un bianco dalla buona consistenza ed espressività.

10% di sconto a partire da 6 bottiglie ordinate online

CHF 49.00 Pagabile con superpunti
75cl (10CL = 6.53)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
al carrello Aggiungi le bottiglie
6

disponibilità

Spagna

La prima regione vitivinicola spagnola conosciuta non fu la Rioja: furono infatti le regioni di Jerez e Málaga ad avviare la coltivazione nel XVI secolo, conquistandosi un'ottima fama ben al di là dei confini del Paese. Maggiori informazioni

Castiglia-León, Spagna

Questa regione ha da lungo tempo raggiunto il rango di tutte le altre come regione vinicola di qualità. Questo vale soprattutto per la Ribera del Duero, con molte rinomate vigne o cigales, note per i vini rosé aromatici e robusti. Maggiori informazioni

Marqués de Riscal

La tenuta vitivinicola Marqués de Riscal è stata il palcoscenico di un progetto colossale che ha visto il contributo eccezionale dell'architetto canadese Frank O. Gehry.

Qui lo spirito della prestigiosa cantina, che coniuga innovazione e tradizione, trova espressione in un unico edificio, realizzato con materiali avveniristici e vera pietra miliare nella storia dell'architettura. Senza ombra di dubbio la Città del vino rappresenta il progetto più ambizioso mai realizzato in un'azienda vinicola spagnola.

Le linee spettacolari disegnate da Frank O. Gehry per l'edificio che ospita l'hotel, il magnifico paesaggio e le installazioni circostanti del Marqués de Riscal offrono un'ambientazione unica per vivere un'esperienza eccezionale e ineguagliabile nel contesto di quella che prende il nome di Città del vino.

Un complesso organico di 100.000 m2 dedicato alla produzione, alla cura e allo studio del vino, che offre la possibilità di godere nel modo più diretto e naturale tutto ciò che rappresenta questo nettare divino e le persone che lavorano alla sua produzione. Si tratta in sintesi di un'esperienza nuova e toccante, alla scoperta della cultura del vino e della sua essenza.

Il cuore pulsante della Città del vino è rappresentato dalle antiche cantine del Marqués de Riscal, che risalgono al 1858, e dal loro ampliamento successivo, realizzato nel 1883. Circondate da vigne a perdita d'occhio, le installazioni originali mantengono tutto il fascino delle origini e preservano inalterato il culto palese della piccola gemma da cui ha origine il vino: l'uva.

Le uve utilizzate per i vini Marqués de Riscal vengono coltivate su un'estensione di 1'500 ettari, tra Elciego e i villaggi circostanti come Leza, Laguardia o Villabuena. Le vigne sono terrazzate e sorgono su terreni poveri di argilla calcarea, prospicenti il fiume Ebro.

Questa subzona della Roja Alavesa è nota da sempre per la produzione di vini con un buon potenziale di invecchiamento, grazie alla notevole acidità e alla buona struttura tannica dei mosti ottenuti.

Maggiori informazioni
  • ABC dei vitigni

    Verdejo

    Il Verdejo è un vitigno a bacca piccola con una crescita vigorosa. Il vino ottenuto dalle sue uve ha un colore verde-giallastro, come ricorda il nome, oltre a una bella acidità e sentori di erbette, limone e kiwi.

Valuta questo vino

0 valutazioni
Media valutazioni: 0 di 5
Ø 0

  • Bewertung: 5 di 5
    0
  • Bewertung: 4 di 5
    0
  • Bewertung: 3 di 5
    0
  • Bewertung: 2 di 5
    0
  • Bewertung: 1 di 5
    0

Giudica questo vino

Giudizio*
Ancora 500 caratteri disponibili
* Campi obbligatori

I miei punti di vendita

Non è stato salvato ancora nessun punto di vendita. Selezionando ed evidenziando il punto di vendita preferito potrete visualizzare la disponibilità dei vini richiesti.

Punti di vendita preferiti

    Aggiungi punto di vendita

    I vini consigliati